• Lisa Bonsignori

10 preziosi consigli per avvistare l'aurora boreale

Sembra facile, invece non lo è quasi mai!

Anche se le luci del nord sono un evento atmosferico legato alla stagione invernale e tipico dei paesi del nord, ci sono molti fattori che possono impedirci di avvistarle e di potersele godere in pieno. Prima di programmare un viaggio con il fine di osservarle infatti, è importante seguire questi nostri semplici consigli!



SCEGLI IL MOMENTO GIUSTO


Abbiamo detto che le luci del nord risplendono indicativamente da ottobre ad aprile, ma nel corso di questi mesi ci sono ovviamente periodi migliori e peggiori, a seconda della latitudine e delle condizioni climatiche. Perturbazioni o poca visibilità possono nascondere l'aurora ai nostri occhi rendendo il nostro viaggio vano, quindi è bene consultare ogni informazione disponibile. Online è facile reperire dati riguardo gli anni precedenti e consigli degli esperti in materia di temperature, venti, perturbazioni ed avvistamenti. Questo ovviamente non garantisce il 100% di successo ma ci da qualche speranza in più!



SCEGLI IL LUOGO GIUSTO


Come potete vedere nel nostro post "10 luoghi dove avvistare l'aurora boreale", il fenomeno si manifesta in tutto il grande nord lasciandovi l'imbarazzo della scelta. Perché l'intero viaggio funzioni però, è importante analizzare ognuno di questi e capire quale sia il migliore nel nostro caso. Se si viaggia con bambini ad esempio, avrete bisogno di servizi particolari che è più facile trovare a Rovaniemi invece che in altri posti, se i vogliono fare escursioni ed esperienze particolari è bene controllare prima dove possono essere effettuate, se non si vuole scendere sotto una data temperatura è meglio controllare le medie annuali e così via!



AFFIDATI AD ORGANIZZATORI ESPERTI


Improvvisare escursioni di notte a temperature polari non è esattamente consigliato, a meno che non abbiate già vissuto esperienze simili e vi sentiate padroni della situazione. Ad ogni modo, noi consigliamo di prenotare almeno una caccia all'aurora con accompagnatori esperti, che sono in grado anche tramite i loro contatti di essere aggiornati in tempo reale sulle apparizioni e di portarvi nel punto giusto di avvistamento. Inoltre, facendo delle ricerche prima del viaggio, non verrete presi alla sprovvista dai prezzi di queste escursioni che possono essere davvero molto alti, in base ai servizi inclusi. Da casa sarete in grado di scegliere quella che fa al caso vostro anche a livello economico.



PROGRAMMA LA TUA ESCURSIONE IL PRIMO GIORNO DI ARRIVO


Non perdete tempo, date assoluta priorità alla caccia! In questo modo, se non farà capolino durante la vostra prima notte, potrete riprovare le successive. Non prendete particolari impegni dopo cena quindi, e programmate le altre spettacolari attività di mattina. Quali? Abbiamo scritto un articolo per consigliarvi!





TRASCORRI ALMENO TRE NOTTI Nella migliore delle ipotesi l'aurora boreale si renderà visibile con una media di un giorno si ed un giorno no. Trascorrere più tempo possibile nel Grande Nord aumenterà ovviamente le probabilità di avvistarla, anche più di una volta per i più fortunati!








NON FARTI ROVINARE L'ESPERIENZA DAL FREDDO!


Immaginatevi di essere sulla seggiovia di Abisko in piena notte, la temperatura è -20°C e il vento è tagliente. L'aurora non si è fatta vedere questa sera durante il tempo che avete trascorso all'interno del centro di avvistamento e state per tornare al vostro alloggio quando improvvisamente il cielo si apre e sbucano le prime sfumature verdi come un miraggio. Vorreste trascorrere le ore successive ad ammirare il fenomeno della natura... ma avete un freddo terribile perché non siete abbastanza coperti. Per questo motivo abbiamo scritto anche un articolo su cosa mettere in valigia, non perdetevelo!


PORTA CON TE LA STRUMENTAZIONE GIUSTA PER FOTOGRAFARE IL MOMENTO


Se avvistarla è difficile, immortalarla lo è ancora di più. Se siete amanti della fotografia ed avete qualche nozione al riguardo, saprete sicuramente che gli scatti in notturna richiedono delle accortezze in più. Se avete la possibilità di portare un cavalletto ad esempio, vi sarà di grande aiuto.





PORTA CON TE I COMPAGNI DI VIAGGIO GIUSTI


Questo non è un viaggio per tutti e non basta essere amanti della natura per apprezzarlo, ci vuole spirito di adattamento ed indole avventuriera. È importante fare un'accurata selezione in quanto ad accompagnatori, no ai brontoloni che hanno sempre da ridire o a chi fa fatica a stare dietro alle tabelle di marcia. Nel grande nord ci si sveglia presto per sfruttare lo ore di luce per le varie attività, si mangiano cibi altamente nutrienti per combattere il freddo e per lo stesso motivo si indossano abiti tecnici che magari possono non piacere ma che sono assolutamente necessari, si attende l'aurora per ore al freddo o si va a letto presto senza possibilità di intrattenimento serale. Non è solo un viaggio, è un'esperienza fantastica ed indimenticabile che va condivisa con le persone giuste!


"STUDIA" PRIMA DELLA PARTENZA


Che abbiate organizzato il vostro viaggio nei minimi dettagli o che vi siate affidati a dei professionisti del settore, essere preparati sulla destinazione che state per raggiungere è importantissimo per non perdersi niente di quello che può offrire. Conoscere usanze locali ad esempio vi aiuterà a comprendere quello che vi accadrà intorno, avere un'idea della cucina e dei piatti tipici vi agevolerà nella scelta al ristorante.

SCARICA LE APPLICAZIONI PRIMA DELLA PARTENZA


Ormai sono accessibili a tutti gratuitamente e ce ne sono tantissime per ogni destinazione. Sceglietene due o tre per confrontare i dati e prendete confidenza con il prezioso strumento, che alla prima può sembrare complicato!








Adesso siete pronti per il vostro viaggio ed avete tutte le nozioni per non essere colti alla sprovvista dal grande nord. Non vi resta che contattarci per organizzare la partenza!


Avete altri suggerimenti da aggiungere alla nostra lista? Scriveteci!!!






0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti