Speciale
Cammino di Santiago

Il Cammino di Santiago è il pellegrinaggio più antico e famoso d’Europa.
La sua bellezza sta nel fatto che chi lo intraprende può farlo per motivi diversi: per sfida personale, per ragioni spirituali o culturali, per fare turismo sostenibile.
Si tratta, infatti, di camminare immersi nella natura e nella storia, con l’obiettivo finale di raggiungere la Cattedrale di Santiago de Compostela in Galizia.
Il Cammino è un percorso alla scoperta del territorio, del senso e del valore del camminare sia che si scelga di farlo da soli, insieme alla propria famiglia, agli amici o ad altri pellegrini.
 

WhatsApp Image 2021-06-11 at 11.24.27.jp

Esistono itinerari diversi, da percorrere a piedi, in bicicletta o a cavallo, scegliendo in base alle proprie esigenze e possibilità. In tanti preferiscono di solito percorrere a piedi solo gli ultimi 100 km, che è il minimo per poter ottenere la Compostela, attestato ufficiale del Cammino.
I più allenati, invece, possono decidere di cimentarsi in sfide più difficili e scegliere itinerari più lunghi.
Il Cammino giusto va individuato considerando sia il tempo che si ha a disposizione, sia il proprio allenamento fisico, ma anche in base al percorso che si ha più interesse a scoprire.
Il Cammino più famoso e frequentato, oltre che il più riconosciuto a livello internazionale, è quello francese; ma ce ne sono molti altri che, proprio perché sono meno battuti, possono essere la scelta ideale per chi è alla ricerca di maggiore tranquillità. Indipendentemente dal percorso scelto, chi ha già fatto il Cammino di Santiago racconta di aver vissuto un’esperienza unica che, diversamente da altre tipologie di viaggio, consente di prendersi tutto il tempo necessario per scoprire le bellezze della natura, la storia, la gastronomia e le tradizioni delle regioni attraversate.
Il Cammino permette anche di conoscere persone che arrivano da ogni parte del mondo e di “arricchirsi” attraverso lo scambio di idee ed impressioni. Se è da tempo che avete in mente di percorrere il Cammino di Santiago, questo potrebbe essere l’anno giusto, per il fatto che si festeggia lo Xacobeo 2021, ovvero l’Anno Santo Giacobeo. Questa ricorrenza si celebra solo negli anni in cui il 25 luglio, festa di San Giacomo, cade di domenica: un evento che si verifica in media ogni 5-6 anni, ma che a volte capita anche dopo 11!
Durante l’Anno Xacobeo, è possibile accedere alla Cattedrale di Santiago de Compostela passando per la Porta Santa, che si trova sul retro della basilica e si apre solo in questa occasione. Di solito l’Anno Santo va dal 31 dicembre dell’anno precedente a tutto il successivo; questa volta, a causa della pandemia, lo Xacobeo sarà celebrato in via del tutto eccezionale sia nel 2021 che nel 2022.

Ecco perché, se il vostro sogno è percorrere il Cammino di Santiago, questo è sicuramente il momento giusto per partire!

Contattatemi all'indirizzo r.scanio@teletu.it e inizieremo subito ad organizzare il vostro viaggio, pianificando insieme a voi l’itinerario e prenotando voli, alloggi e servizi.

                                                                                                                                                  Rosaria S.

Dall'ultimo Cammino di Rosaria...

WhatsApp Image 2021-06-11 at 11.24
WhatsApp Image 2021-06-11 at 11.24
WhatsApp Image 2021-06-11 at 11.24
WhatsApp Image 2021-06-11 at 11.24
WhatsApp Image 2021-06-11 at 11.24.29
WhatsApp Image 2021-06-11 at 11.24
WhatsApp Image 2021-06-11 at 11.24
WhatsApp Image 2021-06-11 at 11.24
WhatsApp Image 2021-06-11 at 11.24.25
WhatsApp Image 2021-06-11 at 11.24
WhatsApp Image 2021-06-11 at 11.24.26