• Lisa Bonsignori

10 COSE CHE CI HA INSEGNATO IL 2021

Tiriamo insieme le fila di questo 2021, un anno che è stato sicuramente diverso da come ce lo aspettavamo e dal quale trarre alcuni insegnanti.


Buona lettura, buone feste e buon fine anno

ERILI



QUALSIASI CONFINE CI STA STRETTO

Divisioni in zone, chiusure, limiti di circolazione. Anche se fatti per la nostra incolumità, non ci facevano sentire più al sicuro, al contrario ci facevano soffocare ed aumentavano il nostro desiderio di fuggire e di viaggiare.


ABBIAMO PAURA DI QUELLO CHE NON CONOSCIAMO

Siamo terrorizzati dal diverso e dallo sconosciuto e spesso ci dimentichiamo di accendere la luce della ragione per tornare a vedere le cose obbiettivamente. Chi viaggia ha la mente più aperta ed abituata ad avere fede nella capacità delle persone. L’esperienza rende coraggiosi.



SENZA LA SALUTE NON SI VA DA NESSUNA PARTE

Uno dei grandi luoghi comuni che si è rivelato più vero che mai. È indispensabile prendersi cura di se stessi, seguire le regole e rispettare gli altri. Questo vale sia a casa nostra che quando siamo in viaggio.



VIAGGIARE È SINONIMO DI LIBERTÀ

Appena ci è stato possibile, la prima cosa che abbiamo fatto è stata scavalcare quei confini invisibili e viaggiare. Non per forza per ribellione, ma ritrovare la nostra libertà.



VIAGGIARE È UN VERO E PRORIO BISOGNO DELLA PERSONA

Non si tratta di una moda, di un bene di lusso o di un hobby. Viaggiare è un bisogno di ognuno di noi, solo che non tutti lo sanno.



VIAGGIARE È TERAPEUTICO

In viaggio ogni problema passa in secondo piano. Lasciamo a casa le ansie e le preoccupazioni. È sicuramente il miglior modo per lasciarsi un brutto periodo alle spalle.



NON HA IMPORTANZA QUANTO LONTANO, CONTA SOLAMENTE ANDARE

Non è necessario andare dall’altra parte del mondo. Anche a pochi chilometri da casa è percepibile la leggerezza e la tranquillità tipica di quando si sta viaggiando.



VIAGGIARE PRODUCE BENESSERE ECONOMICO

Abbiamo già detto che “viaggiare è l’unica cosa che si compra e che ci arricchisce“ spiritualmente, ma non dimentichiamoci anche che contribuisce notevolmente all’economia del paese che ci ospita. Dopo questi due anni tantissime nazioni che basavano la loro sussistenza sul turismo stanno affrontando una profonda crisi e non ne usciranno fino a che l’affluenza dei visitatori non tornerà come prima.


UN VIAGGIO È IL MIGLIOR REGALO DI SEMPRE

Viaggiare è il più bel regalo che potete fare. Prima di tutto, fatelo a voi stessi. Ve lo meritate sicuramente. Ma non dimenticate le persone alle quali volete bene. Sarà l’unico vero regalo che verrà ricordato per sempre.


VIAGGIARE FA SENTIRE VIVI

Viaggiare nutre la mente e scuote l’anima. Ci sveglia dal torpore dell’immobilità e riattiva i sensi. Così come la vita è un viaggio, viaggiare è vivere.

59 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti